Cronaca San Leone

Scoppia una rissa a San Leone, è la seconda nel giro di 24 ore

All'arrivo delle forze dell'ordine, gli esagitati sono scappati a gambe levate senza lasciare nessuna traccia

Scoppia una rissa – ed è stata la seconda nel giro di neanche 24 ore – nei pressi di piazzale Giglia a San Leone. A “scontrarsi” – nella serata di domenica – sarebbero stati due gruppetti di giovani. Scattato l’allarme – poi rivelatosi infondato perché le forze dell’ordine non hanno trovato nessuno degli esagitati segnalati – sul posto si sono precipitate le pattuglie della polizia, dei carabinieri e della guardia di finanza. Un intervento fulmineo per evitare che qualcuno potesse farsi veramente male.

Quando poliziotti, carabinieri e finanzieri sono giunti sul posto, dei coinvolti non c’era però nessuna traccia. Appare probabile, se non addirittura scontato, che sentendo le sirene delle forze dell’ordine, gli esagitati se la siano date a gambe levate, senza lasciare alcuna traccia. Appena 24 ore prima, c’era stata una lite nei pressi dell’ex eliporto. In quel caso, a quanto pare, furono notate anche due persone ferite, ma le forze dell’ordine, assieme all’ambulanza del 118, – giungendo nel piazzale dell’ex eliporto – non hanno trovato nessuno.

Scazzottata all'ex eliporto, accorre polizia e ambulanza: gli esagitati in fuga

E’ tornato a farsi caldo, anzi incandescente, nell’ultimo week end di zona arancione, il “clima” di San Leone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia una rissa a San Leone, è la seconda nel giro di 24 ore

AgrigentoNotizie è in caricamento