menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Pitbull azzanna un cane e semina il panico a San Leone, è stato catturato

Il proprietario del molosso, che è stato già identificato, adesso, rischia una denuncia per omessa custodia di animale

Un pitbull ha seminato il panico lungo le strade di San Leone. E' accaduto la notte di Ferragosto. Il molosso, approfittando verosimilmente di una distrazione dei proprietari, è riuscito ad uscire dal giardino della villetta dove si trovava. Sul lungomare Falcone-Borsellino ha azzannato un cane che stava passeggiando al guinzaglio del padrone. Ha poi tentato di mordere anche un altro cagnolino. Qualcuno ha chiamato il 113 e sul posto è giunta una pattuglia della sezione "Volanti" che era già in zona. 

Il pitbull è stato catturato e per i poliziotti non è stato difficile - l'animale aveva anche il collare - individuare il proprietario: un agrigentino che, adesso, rischia una denuncia per omessa custodia di animale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento