Cronaca San Leone

San Leone, cambia ancora la Ztl: divieto di accesso solo sabato e domenica

Il Comune rivede le misure adottate solo a fine maggio, "restringendo" la zona a traffico limitato a sole tre ore

(foto ARCHIVIO)

La Ztl di San Leone non ha pace. Dopo la decisione, presa dal Comune su indicazione della Prefettura, di chiudere al transito veicolare il lungomare Falcone e Borsellino nelle giornate di venerdì, sabato e domenica a partire già dal pomeriggio, dopo un test il Municipio ha deciso di rivedere i divieti, riducendone l'ampiezza.

Il dirigente della Polizia municipale, su indicazione del sindaco, ha infatti stabilito di imporre il divieto di transito sulla corsia lato mare del Lungomare, fino a fine giugno, solo il sabato e la domenica dalle 20 alle 23 di tutto il lungomare dal civico 35 a piazzale Giglia, con divieto di sosta con rimozione imposto in tutto il piazzale ex Eliporto.

Tutto questo, evidentemente, dovrebbe avere lo scopo di ridurre gli assembramenti, per quanto, come evidente finora, questa strategia (pure quando più restrittiva) non ha portato risultati positivi nè nel limitare il numero di persone accalcate nei luoghi della "movida" né fenomeni violenti come le risse.

Di certo c'è che le attività commerciali e della ristorazione avevano fortemente criticato la prima versione dell'ordinanza, ritenendola troppo restrittiva.

Intanto il Comune sta provvedendo a noleggiare nuovi parcometri che distribuirà nella frazione balneare nel periodo estivo per poter sfruttare le "strisce blu".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Leone, cambia ancora la Ztl: divieto di accesso solo sabato e domenica

AgrigentoNotizie è in caricamento