rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca San Leone

Maxi rissa a San Leone, denunciate tre persone

A due persone sono state diagnosticate fratture e ferite lacero-contuse. Ne avranno per circa 30 giorni

Tre commercianti ambulanti abusivi, originari del Bangladesh ma regolarmente presenti in Italia, sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura. Dovranno rispondere dell'ipotesi di reato di lesioni personali aggravate. Sarebbero gli autori del pestaggio che si è verificato, nella tarda serata di sabato, sulla terrazza del viale Falcone-Borsellino a San Leone.

LEGGI IL FATTO: Maxi scazzottata, due persone in ospedale 

A rimanere seriamente feriti sono stati due loro connazionali, anche loro commercianti ambulanti abusivi. I due uomini - dopo i calci, le pedate e le mazzate - sono finiti all'ospedale "San Giovanni di Dio" dove i medici hanno diagnosticato loro fratture e ferite lacero-contuse. Ne avranno per circa 30 giorni.

A fare scatenare la maxi rissa, sabato sera, sarebbero stati dei problemi di concorrenza fra venditori. Nello specifico, l'alterco - trasformatasi in una violenta rissa - sarebbe legato al posto dove montare le bancarelle abusive. I tre presunti aggressori sono stati identificati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa a San Leone, denunciate tre persone

AgrigentoNotizie è in caricamento