rotate-mobile
Mare e inquinamento / San Leone

Trovata tartaruga morta sulla spiaggia di San Leone, la denuncia di Mareamico: "Colpa della plastica"

L'associazione ambientalista ha escluso ferite e malattie: "Questi splendidi animali scambiano i sacchetti e le bottiglie di plastica per le meduse, delle quali vanno ghiotti"

"Abbiamo trovato morta in una spiaggia di San Leone una grossa tartaruga Caretta caretta, trasportata a riva dal moto ondoso e dalle correnti. Dall'ispezione della carcassa non abbiamo rinvenuto né ami, né malattie parassitarie e neanche grosse ferite che potrebbero giustificare questa fine, quindi la causa probabile di morte, come avviene per la gran parte di questi rettili trovati a riva, è sicuramente la plastica".

tartaruga morta san leone (foto mareamico) 2

La denuncia è dell'associazione Mareamico che aggiunge: "Questi splendidi animali scambiano i sacchetti e le bottiglie di plastica per le meduse, delle quali vanno ghiotti, provocando l'occlusione intestinale e quindi la morte. Vista l'impossibilità di trasporto della tartaruga all'istituto zooprofilattico di Palermo, abbiamo affidato il rettile al comune di Agrigento che ha provveduto alla sua distruzione mediante la ditta incaricata".

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovata tartaruga morta sulla spiaggia di San Leone, la denuncia di Mareamico: "Colpa della plastica"

AgrigentoNotizie è in caricamento