Venerdì, 19 Luglio 2024
Ambiente / San Leone

Lo scoppio delle fogne a San Leone, Gramaglia: "Disastro annunciato"

Il capogruppo di Forza Italia al consiglio comunale: "Tutto ciò non è possibile in una città che ambisce a diventare Capitale della cultura"

"Nella città candidata capitale della cultura 2025 manca ancora l'osservanza delle regole più elementari per evitare disastri come accaduto adesso. I reflui fognari del Villaggio Mosè a causa delle piogge si sono riversati a mare attraverso il vallone Canne alle Dune". 

La denuncia è del consigliere comunale di Agrigento, Simone Gramaglia, capogruppo di Forza Italia, che aggiunge: "Quanto avviene è provocato dal mancato funzionamento del sistema di collettamento delle acque meteoriche, e dalle ancora esistenti connessioni di acque bianche con le nere nella rete fognaria. E ciò di conseguenza provoca il collasso delle reti e della depurazione".

Il consigliere prosegue: "Nonostante le tante segnalazioni non si è provveduto alla manutenzione delle caditoie prima dell'inizio della stagione autunnale caratterizzata da tanta piovosità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo scoppio delle fogne a San Leone, Gramaglia: "Disastro annunciato"
AgrigentoNotizie è in caricamento