Rimozione dell'ex comandante dei vigili urbani: arriva commissario ispettivo

Tutto parte da una segnalazione di presunte irregolarità avanzata dal sindacato Diccap, l'assessorato regionale Enti locali ora vuole chiarezza

La sede della Regione Siciliana

Presunte irregolarità nella revoca dell'ex comandante dei vigili urbani, la Regione nomina un commissario ispettivo al Cmune di San Giovanni Gemini. Tutto parte da un esposto firmato nell'ottobre 2017 dal sindacato "Diccap" che  segnalava “presunte irregolarità sull’avvenuta rimozione del comandante della polizia municipale del Comune di San Giovanni Gemini”.

Oltre nove mesi dopo l’ufficio ispettivo della Regione invitava sindaco e segretario comunale a produrre “un circostanziato rapporto sui fatti riportati nella segnalazione, unitamente ad ogni valido elemento di valutazione, entro il termine di trenta giorni”. Documenti che non stati prodotti o comunque non sono arrivati a destinazione, così l’assessorato regionale Enti locali ha ritenuto di “incaricare un funzionario ispettore a svolgere detto accertamento direttamente presso il Comune di San Giovanni Gemini, con il compito di verificare quanto indicato nella nota richiamata dal sindacato e di relazionare con urgenza sull’esito della verifica svolta e, qualora ne risultino verificate le condizioni, riportando i fatti direttamente all’autorità giudiziaria competente”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il funzionario avrà 90 giorni per approfondire la tematica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento