Rimozione dell'ex comandante dei vigili urbani: arriva commissario ispettivo

Tutto parte da una segnalazione di presunte irregolarità avanzata dal sindacato Diccap, l'assessorato regionale Enti locali ora vuole chiarezza

La sede della Regione Siciliana

Presunte irregolarità nella revoca dell'ex comandante dei vigili urbani, la Regione nomina un commissario ispettivo al Cmune di San Giovanni Gemini. Tutto parte da un esposto firmato nell'ottobre 2017 dal sindacato "Diccap" che  segnalava “presunte irregolarità sull’avvenuta rimozione del comandante della polizia municipale del Comune di San Giovanni Gemini”.

Oltre nove mesi dopo l’ufficio ispettivo della Regione invitava sindaco e segretario comunale a produrre “un circostanziato rapporto sui fatti riportati nella segnalazione, unitamente ad ogni valido elemento di valutazione, entro il termine di trenta giorni”. Documenti che non stati prodotti o comunque non sono arrivati a destinazione, così l’assessorato regionale Enti locali ha ritenuto di “incaricare un funzionario ispettore a svolgere detto accertamento direttamente presso il Comune di San Giovanni Gemini, con il compito di verificare quanto indicato nella nota richiamata dal sindacato e di relazionare con urgenza sull’esito della verifica svolta e, qualora ne risultino verificate le condizioni, riportando i fatti direttamente all’autorità giudiziaria competente”. 

Il funzionario avrà 90 giorni per approfondire la tematica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • "Hanno incassato 80 mila euro su un prestito di 25, ma ancora volevano soldi": fermati due fratelli

  • Maxi truffa all'Inail, sequestro da 130mila euro nei confronto di un oleificio

  • Alberi e detriti per strada, il sindaco: "Non uscite da casa se non necessario"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento