rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

"Abuso d'ufficio", assolti l'ex sindaco, il segretario comunale e due funzionari

Secondo i giudici del tribunale del capoluogo, "il fatto non sussiste". Non vi fu, dunque, alcuna irregolarità nell'assegnazione degli alloggi popolari

"Il fatto non sussiste". E' con questa formula, pienamente liberatoria, che i giudici della seconda sezione penale del tribunale di Agrigento - presieduti da Luisi Turco - hanno assolto i quattro imputati ai quali veniva contestato il reato di abuso di ufficio. Ad essere prosciolti sono stati: l'ex sindaco di San Giovanni Gemini, Valerio Viola, il segretario del Comune Salvatore Vasile ed i funzionari Carmela Traina e Lucia Lombino. 

Secondo i giudici, non vi fu, dunque, alcuna irregolarità nell' assegnazione degli alloggi popolari.

L' inchiesta era scaturita da un esposto del comandante della polizia municipale Myriam Gagliano che, nel 2011, denunciò presunte irregolarità nell'assegnazione delle case Iacp.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Abuso d'ufficio", assolti l'ex sindaco, il segretario comunale e due funzionari

AgrigentoNotizie è in caricamento