rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
L'esito del vertice

Ospedale "San Giovanni di Dio", dal primo marzo via libera alla mobilità interna

Il direttore sanitario aziendale, Emanuele Cassarà, ha accolto le richieste dei sindacati Nursind e Fsi Usae in merito allo sblocco della procedura per il personale infermieristico

Ha avuto esito positivo l'incontro tra i sindacati Nursind e Fsi Usae e la direzione dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. Lo comunicano i sindacati guidati da Salvatore Ballacchino e Salvatore Terrana che esprimono "soddisfazione dopo l'incontro di oggi con il direttore sanitario aziendale, Emanuele Cassarà, che ha accolto le nostre richieste in merito allo sblocco della procedura di mobilità interna per il personale infermieristico con l'immissione in servizio dal 1 marzo 2023 dei primi vincitori di tale procedura e con la garanzia che, con vari step, entro la fine di marzo tutte le altre procedure saranno portate a compimento". 

Ospedale “San Giovanni di Dio”, i sindacati chiedono trasferimenti interni e indennità o sarà sciopero

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale "San Giovanni di Dio", dal primo marzo via libera alla mobilità interna

AgrigentoNotizie è in caricamento