rotate-mobile

Ospedale San Giovanni di Dio, un "puzzle" incompleto che crea disagi: cantieri abbandonati e strutture non utilizzate

Rampa di accesso mobile ferma da anni, ritardi nei lavori di rifacimento del pronto soccorso e tunnel di sanificazione inutilizzati sono solo alcune delle criticità del nosocomio di contrada Consolida

Lavori di ampliamento fermi da diverso tempo e strutture di servizio guaste o inspiegabilmente abbandonate, sono diverse le criticità che interessano l'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Correva l'anno 2004 quando il grande nosocomio di contrada Consolida, dopo circa venti anni di attesa, sostituiva il vecchio ospedale di via Giovanni XXIII. Una struttura sanitaria che, qualche anno dopo, fu al centro dello scandalo “cemento depotenziato” che portò al rischio chiusura. Rischio scongiurato. 

In pochi, fra pazienti e visitatori del nosocomio agrigentino, ricordano il periodo di funzionamento della rampa mobile di accesso. Una struttura che, a fasi alterne, ha svolto il suo dovere solo nei mesi successivi all'attivazione del grande ospedale. Da allora e tranne in qualche rara occasione, il lungo corridoio mobile, che faciliterebbe l'accesso delle persone con ridotte capacità motorie, è inspiegabilmente immobile. Così come fermi da tempo, sono i lavori di rifacimento del pronto soccorso. Opere che iniziate nel mese di giugno del 2021 dovevano concludersi in sei mesi, ma che oggi appaiono solo come un cantiere abbandonato. L'ennesima opera incompiuta che, se completata, agevolerebbe non solo i fruitori dell'ospedale ma anche gli stessi operatori sanitari che ancora attendono di poter utilizzare anche i, tristemente noti, tunnel di sanificazione che, acquistati e installati in piena emergenza pandemica, non sono mai entrati in funzione. Nonostante le proteste dei sindacati e gli annunci dell'azienda sanitaria, i tunnel rimangono uno dei tanti tasselli mancanti di un "puzzle" che, purtroppo, non si riesce a completare.

Ospedale San Giovanni di Dio, continui disagi: ascensori fuori uso da mesi e lavori bloccati

Sullo stesso argomento

Video popolari

Ospedale San Giovanni di Dio, un "puzzle" incompleto che crea disagi: cantieri abbandonati e strutture non utilizzate

AgrigentoNotizie è in caricamento