rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Posteggia l'auto nell'area dell'ospedale e non la ritrova più, rubata la Panda di un 32enne Oss

Il giovane era andato al lavoro con l'utilitaria intestata al padre, dopo una notte di servizio, nell'esatto momento in cui doveva rientrare a casa, ha appurato che la vettura s'era volatilizzata nel nulla

Lascia l'auto, una Fiat Panda 4x4 di colore verde, parcheggiata nell'area di posteggio dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento, dove lavora come Oss, e al momento di riprenderla non la ritrova più. Vittima del furto un trentaduenne di Racalmuto, lavoratore del presidio ospedaliero della città dei Templi. Il giovane ha formalizzato denuncia alla stazione dei carabinieri di Racalmuto che hanno avviato le indagini. 

E' accaduto tutto nella notte fra venerdì 7 e sabato 8. La notizia è trapelata dal fitto riserbo investigativo, però, soltanto nella giornata di ieri. Il trentaduenne era andato, come sempre, al lavoro con l'auto - nuovissima - intestata al padre. Alle 20,30 circa di venerdì 7 l'ha posteggiata nell'area di parcheggio dell'ospedale ed è andato appunto al lavoro. L'indomani mattina, alle 7 circa, ossia nell'esatto momento di riprendere l'utilitaria, la Fiat Panda 4x4 era scomparsa. Inutile ogni tentativo di controllare la zona, della macchina non c'era più infatti nessuna traccia. 

Non è la prima volta che nell'area del parcheggio del "San Giovanni di Dio" si registrano furti, tentativi di furto o danneggiamenti, di autovetture, tanto di impiegati del presidio ospedaliero quanto di visitatori. Adesso, acquisita la denuncia di furto a carico di ignoti, spetterà alla stazione dell'Arma di Racalmuto - che potrebbe però anche chiedere l'ausilio dei colleghi di Agrigento - provare ad identificare, l'attività investigativa risulta essere già avviata, l'autore del furto che non è risultato essere coperto da nessuna polizza assicurativa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posteggia l'auto nell'area dell'ospedale e non la ritrova più, rubata la Panda di un 32enne Oss

AgrigentoNotizie è in caricamento