Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

"Sull'autobus di linea Palermo-Agrigento con hashish, marijuana e metadone": arrestato

A finire nei guai, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti, è stato un venticinquenne di San Biagio Platani

(foto ARCHIVIO)

E' stato trovato sull'autobus di linea Palermo-Agrigento con oltre 100 grammi di "roba" fra marijuana e hashish e un confezione contenente 100 ml di metadone. E' un venticinquenne, G. F., di San Biagio Platani il giovane che è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Lercara Friddi. L'accusa è detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

In passato, il giovane era stato sorpreso a bordo di un’autovettura con altre persone e arrestato per lo stesso reato. Questa volta, verosimilmente per eludere i controlli, è salito a bordo di un autobus di linea diretto da Palermo a Agrigento. I militari, nel corso di un controllo del territorio, in via Autonomia a Lercara Friddi, hanno proceduto a verificare che i passeggeri all’interno del pullman rispettassero le normative riguardanti l’attuale emergenza sanitaria.

Il giovane si è mostrato agitato e non ha fornito una motivazione valida che potesse giustificare il suo viaggio a Palermo. E' scattata la perquisizione durante la quale il venticinquenne è stato trovato - ricostruiscono i carabinieri del comando provinciale di Palermo - in possesso di oltre 100 grammi tra marjuana e hashish e una confezione contenente circa 100 ml di metadone.

Le sostanze stupefacenti sono state sequestrate e saranno trasmesse al laboratorio analisi sostanze stupefacenti del comando provinciale di Palermo per le analisi qualitative e quantitative. L’autorità giudiziaria nel convalidare l’arresto ha disposto per il 25enne la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sull'autobus di linea Palermo-Agrigento con hashish, marijuana e metadone": arrestato

AgrigentoNotizie è in caricamento