rotate-mobile
Mercoledì, 31 Maggio 2023

Archi di Pasqua, viaggio nei magazzini dei Madunnara e dei Signurara alla scoperta della suggestiva tradizione

Le installazioni artistiche fatte di pane e decorate con legumi, pasta e cereali saranno fruibili dal 9 aprile al 14 maggio

La comunità di San Biagio Platani è in fermento per il ritorno della suggestiva festa degli Archi di Pasqua, dopo la pausa pandemica: i membri delle due storiche confraternite: Madunnara e Signurara, sono già a lavoro per creare tutti gli elementi artistici utili alla realizzazione delle maestose “Cattedrali” che in corso Umberto faranno da cornice al tradizionale incontro fra il Cristo risorto e la Madonna.

Non c'è angolo del borgo che non abbia il suo magazzino, dove in gran segreto, Signurara e Madunnara, lavorano incessantemente per non farsi trovare impreparati all'appuntamento più atteso dell'anno. Veri e propri laboratori artigianali, che hanno nel pane, nei cereali, nei legumi e negli altri altri frutti della terra, le gemme di un'arte che si tramanda da generazione in generazione e che apre anche una sana rivalità fra le stesse confraternite. Forme di antagonismo che si stanno lentamente spegnendo.

Fra le caratteristiche che contraddistinguono le confraternite di San Biagio Platani, ci sono quella della non eredità familiare e della non fedeltà perpetua, questo consente ai membri di potere passare da una confraternita all'altra anche se è in contrasto con le tradizioni familiari. Facendo un giro per i magazzini, e osservando da vicino la maestria degli artigiani che, per intere settimane, si dedicano esclusivamente alle lavorazioni degli archi di Pasqua, si intuisce quanto questa tradizione sia radicata nella comunità. Gli archi di Pasqua di San Biagio Platani saranno fruibili dal 9 aprile al 14 maggio prossimo.

Tornano gli “Archi di Pasqua”: maestranze e tantissimi cittadini al lavoro per una tradizione che si rinnova

Video popolari

Archi di Pasqua, viaggio nei magazzini dei Madunnara e dei Signurara alla scoperta della suggestiva tradizione

AgrigentoNotizie è in caricamento