Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

San Biagio, Cianciana, Montallegro e Cattolica Eraclea: strade invase dai detriti e dal fango

La pioggia e gli scarsi mezzi a disposizione consentono solo in parte gli interventi del personale stradale del Libero Consorzio, impegnato anche sulla provinciale Sambuca di Sicilia-Adragna, sulla quale, oltre ai detriti, si sono abbattuti anche rami ed alberi

Cumuli di fango per strada

Strade ricolme di fango e detriti. Strade provinciali chiuse. E' infernale, in queste ore, la circolazione stradale nella zona Occidentale dell'Agrigentino. 

Dopo essere rimasta chiusa - a causa di una frana che ha completamente ostruito le carreggiate - è stata parzialmente riaperta al traffico la provinciale 19-B San Biagio Platani-Alessandria della Rocca, grazie all’intervento coordinato dell’ufficio di Protezione Civile del Comune di San Biagio Platani. Il Municipio ha messo a disposizione una trattrice che, assieme al personale stradale del Libero Consorzio, si sono prodigati per sgomberare la strada ripristinando il transito che rimane però difficoltoso.

Le maggiori criticità vengono segnalate nel comparto Ovest, in particolare nel Riberese. Sulla provinciale 32 Ribera-Cianciana alcune auto sono rimaste letteralmente intrappolate lungo il tracciato a causa dello scivolamento sulla carreggiata di un imponente quantitativo di fango, e sono state liberate non senza difficoltà a causa della pioggia battente che rendeva, e rende tuttora molto difficili gli interventi.

Situazione critica anche sulla SP 33 Ribera-Seccagrande per una frana all’altezza del locale Miramare, sulla provinciale 31 Cattolica Eraclea-Cianciana, sulla SP n. 61 Ribera-Montallegro e sulla SP n. 86 Ribera-Magone, in diversi punti intasate dal fango proveniente dai terreni adiacenti. La pioggia e gli scarsi mezzi a disposizione consentono solo in parte gli interventi del personale stradale del Libero Consorzio, impegnato anche sulla provinciale 69 Sambuca di Sicilia-Adragna, sulla quale, oltre ai detriti, si sono abbattuti anche rami e grosse branche di alberi. 
       

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Biagio, Cianciana, Montallegro e Cattolica Eraclea: strade invase dai detriti e dal fango

AgrigentoNotizie è in caricamento