"Incendiò 5 auto", chiuse le indagini: giudizio immediato per 42enne

La prima udienza a carico del palermitano Fabio Pullara è stata già fissata: si terrà il prossimo 24 gennaio

L'indagato Fabio Pullara

Il giudice ha accolto la richiesta della Procura di Sciacca. Sarà giudizio immediato - la prima udienza è stata fissata per il 24 gennaio - per Fabio Pullara, 42 anni di Palermo, ritenuto l'autore dell'incendio di 5 auto a Sambuca di Sicilia. Un rogo che ha provocato danni per circa 100 mila euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Appiccò l'incendio che devastò 5 auto", arrestato un 40enne

Il sostituto procuratore Michele Marrone ha chiuso in tempo record le indagini. Pullara è stato arrestato nello scorso mese di novembre e non ha mai lasciato il carcere. I carabinieri della compagnia di Sciacca hanno completato l’attività investigativa consentendo alla Procura di chiedere e ottenere l’ordinanza di custodia cautelare in carcere per Pullara. Determinante, stando all'accusa, il filmato di una telecamera che mostra le fasi dell’incendio: un primo tentativo andato a vuoto e un secondo con le fiamme che appiccate a una microcar Ligier e che poi si sono propagate alle altre quattro auto che erano parcheggiate nella stessa zona, una Range Rover, una Ford Kuga, una Ford Transit e una Lancia Y.

IL VIDEO. Identificato grazie alla video sorveglianza, ecco i momenti in cui è stato appiccato il fuoco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento