rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Controlli / Sambuca di Sicilia

Due lavoratori in nero e mancanza di sicurezza nel cantiere edile: due denunce

I carabinieri del Nil hanno sospeso l'attività imprenditoriale ed elevato ammende e sanzioni per complessivi 72mila euro

Due lavoratori in nero, sui due presenti. Ma anche mancato rispetto delle norme di sicurezza. Un'attività imprenditoriale è stata sospesa. L'imprenditore sessantenne, titolare della ditta edile, e un cinquantacinquenne, coordinatore e responsabile della sicurezza, sono stati denunciati alla procura di Sciacca. Il primo è stato ritenuto responsabile di omessa sorveglianza sanitaria, per non avere consegnato i dispositivi protezione individuale, per mancata formazione e informazione, nonché per l'utilizzo del quadro elettrico privo di certificazione, mancanza di servizi igienici e utilizzo scale non a norma. Il secondo invece è stato ritenuto responsabile di omessa sospensione dei lavori in caso di accertato pericolo grave e imminente. 

Ad eseguire i controlli in un cantiere edile di corso Umberto I, a Sambuca di Sicilia, sono stati i carabinieri del nucleo Ispettorato del lavoro che fra ammende e sanzioni hanno contestato complessivamente 72mila euro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due lavoratori in nero e mancanza di sicurezza nel cantiere edile: due denunce

AgrigentoNotizie è in caricamento