rotate-mobile
Cronaca

Totò Cuffaro vola in Burundi "da buon samaritano"

L'ex presidente della Regione su Instagram saluta l'Italia e parte per una missione umanitaria. Sul social network scrive: "Ho già trovato Gesù nelle carceri ma adesso è venuto il momento di seguirlo dove Egli cammina... tra gli ultimi"

Nuova vita per Salvatore Cuffaro, l’ex governatore della Sicilia fa le valige e parte per una missione umanitaria in Burundi. A comunicare la scelta è lo stesso raffadalese, che tramite il suo profilo Instagram, ha deciso di far sapere la sua voglia di raggiungere il piccolo stato africano.

(CUFFARO TORNA A RAFFADALI)

Lontano dalla politica Cuffaro saluta l'Italia, pronto una nuova meta, per lui si prospetta una missione umanitaria. L'ex governatore siciliano negli ultimi anni è stato alla ribalta delle cronache giudiziarie per la condanna per favoreggiamento aggravato a Cosa nostra, che gli costò anche la radiazione all'albo dei medici. Adesso valigia e biglietti alla mano, una foto sui social e la nuova destinazione. Tra gli hashtag anche: #buonsamaritano.

Totò Cuffaro arriva a Raffadali

"L’amore per i più bisognosi è l’amore più bello - scrive Cuffaro su Instagram - . Una gioia egoistica forse, ma una gioia, per colui che sta imparando a dare valore alla libertà. Essere sconosciuto in mezzo ai bisognosi, straniero, e tuttavia sentirsi a casa mi emoziona molto. 'Poi vieni e seguimi' disse Gesù al giovane ricco, dopo che gli ebbe tracciato un cammino di povertà. Ho già trovato Gesù nelle carceri ma adesso è venuto il momento di seguirlo dove Egli cammina... tra gli ultimi”.

(ACCESSO NEGATO ALL'ARS)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Totò Cuffaro vola in Burundi "da buon samaritano"

AgrigentoNotizie è in caricamento