Barcone carico di migranti in difficoltà, salvate 56 persone in extremis

Il barcone è stato segnalato in difficoltà ieri da Alarm Phone, mentre si trovava in acque Sar maltesi. Su richiesta delle autorità dell'isola, che coordinavano l'operazione, è intervenuta una una motovedetta della Guardia costiera

Foto di un precedente sbarco

Non si fermano gli sbarchi a Lampedusa. Circa 56 migranti a bordo di un barcone in difficoltà sono entrati oggi in acque italiane a sud di Lampedusa. E' intervenuta una motovedetta della Guardia di finanza che li ha soccorsi e portati a Lampedusa.

Il barcone è stato segnalato in difficoltà ieri da Alarm Phone, mentre si trovava in acque Sar maltesi. Su richiesta delle autorità dell'isola, che coordinavano l'operazione, è intervenuta una motovedetta della Guardia costiera di Lampedusa a supporto un mercantile, già presente in zona, che riferiva la possibile presenza di migranti in acqua. 

Giunta sul posto, la motovedetta riscontrava la presenza dell'imbarcazione con circa 60 migranti e di un mercantile, inviato in area dalle autorità maltesi, battente bandiera Bahamas, che non riferiva di situazioni critiche ed era pronto ad effettuare il recupero dei migranti dall'imbarcazione. Il centro di coordinamento del soccorso marittimo di Roma, informata Malta, ha dunque chiesto alla motovedetta di dirigersi verso altri eventi migratori in corso in acque di responsabilità italiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il centro di coordinamento del soccorso marittimo di Roma, informata Malta, ha dunque chiesto alla motovedetta di dirigersi verso altri eventi migratori in corso in acque di responsabilità italiana. "Nella sola giornata di ieri nelle acque di responsabilità italiana - sottolinea la Guardia costiera - si sono registrati 19 eventi migratori che hanno visto impegnate le unità navali del corpo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • "Pensionato ucciso perché molestava donne sposate", fatta luce sul delitto grazie a pentito: tre arresti

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • La scomparsa di Gessica Lattuca, trovate tracce di sangue a casa del fratello: nuovi accertamenti al Ris

  • Coronavirus, ancora positivi in provincia: a Ravanusa i casi salgono a sette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento