Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Realmonte, poliziotto si getta in mare e salva due bambini dall'annegamento

L'agente, senza pensarci un solo istante e incurante delle pessime condizioni meteomarine, si è tuffato in mare dopo essersi accorto dei due giovanissimi bagnanti in difficoltà

Il mare in tempesta (foto archivio)

Tragedia sfiorata sulla spiaggia di Lido Rossello, a Realmonte, dove lo scorso fine settimana due bambini di 8 e 10 anni hanno rischiato l'annegamento. A salvarli è stato un poliziotto libero dal servizio, addetto alle Volanti del Commissariato di Porto Empedocle, che si trovava al mare insieme alla propria famiglia.

L'agente, senza pensarci un solo istante e incurante delle pessime condizioni meteomarine, si è tuffato in mare dopo essersi accorto dei due giovanissimi bagnanti in difficoltà. Con l'aiuto di altre persone presenti sulla spiaggia, l'uomo è riuscito a trascinare i due bambini lontano dagli scogli, dove la corrente li stava spingendo, per poi farli aggrappare ad un pedalò.

Tra le lacrime dei genitori e gli applausi della gente presente sulla spiaggia, l'agente (che ha preferito non rendere noto il suo nome) è quindi riuscito a riportare sulla battigia i due bambini terrorizzati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Realmonte, poliziotto si getta in mare e salva due bambini dall'annegamento

AgrigentoNotizie è in caricamento