Soccorso e salvataggio in mare, rinnovata intesa fra Capitaneria e Croce rossa

L’intervento congiunto oltre a fornire assistenza alle persone che necessitano di cure sanitarie, vedrà impegnato il personale in periodiche esercitazioni per garantire un costante aggiornamento e il mantenimento degli standard operativi di intervento

Da sx: Angelo Vita e Gennaro Fusco

Serve per aumentare le possibilità di salvezza in caso di incidenti marittimi. Serve per assicurare, quindi, il soccorso e il salvataggio in mare. E' il protocollo d'intesa fra Capitaneria di porto di Porto Empedocle e Croce Rossa italiana che è stato rinnovato. A siglare il documento è stato il comandante della Guardia costiera: capitano di fregata Gennaro Fusco e il presidente del comitato provinciale della Croce Rossa Italiana: Angelo Vita.

Il protocollo d’intesa prevede che, nel periodo estivo, il personale della Croce rossa Italiana intervenga a bordo della motovedetta Sar – adibita al soccorso e salvataggio in mare, in servizio 24 ore su 24 – o a bordo del mezzo nautico della Croce Rossa eventualmente disponibile, in operazione congiunta con l’unità navale della Guardia costiera, in attività di soccorso in mare.  L’intervento congiunto oltre a fornire assistenza alle persone che necessitano di cure sanitarie in mare, vedrà impegnato il personale in periodiche esercitazioni per garantire un costante aggiornamento e il mantenimento degli standard operativi di intervento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel documento, inoltre, viene stabilito che la Croce Rossa Italiana e la Guardia Costiera potranno scambiare le proprie competenze professionali, svolgendo corsi di addestramento al personale dell’altro ente, allo scopo di migliorare il livello di formazione degli equipaggi e degli operatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento