Saltano i turni idrici, è emergenza: niente acqua in mezza città

Situazione grave in via Crispi, via Garibaldi, discesa San Francesco di Paola, via Porto di mare e decine di altre strade rimaste a secco

Brutto risveglio per una buona parte di agrigentini che questa mattina aspettavano il  turno di distribuzione idrica che avrebbe permesso di eseguire quelle che sono le mansioni principali delle famiglie, dal fare il bucato a lavarsi, il tutto in molti casi, legato proprio all’erogazione dell’acqua visto che soprattutto nel centro storico, le abitazioni sono prive di cisterne ma possono sopperire ai disservizi soltanto con alcuni recipienti in genere sopra i tetti. Invece niente.

Stamattina l’erogazione idrica è stata attesa per ore ma alla fine si è capito che l’acqua non sarebbe arrivata. Situazione di emergenza in via Crispi, via Garibaldi, discesa San Francesco di Paola, via Porta di Mare e decine di altre strade rimaste a secco.

Nessuna comunicazione preventiva da Girgenti Acque, ne alcuna informazione per capire se e quando il turno verrà recuperato. In tutta la città l’acqua viene ancora data ogni tre o quattro giorni e quando salta un turno significa abitazioni a secco per una settimana.

E intanto stamattina, ad esempio in via Garibaldi, sono ricominciate a vedersi le autobotti a pagamento, cosa che si verifica ogni qualvolta saltano i turni e la gente, mette ulteriormente mani ai propri portafogli, per sopperire alle mancanze del gestore.

Intanto,  dando un'occhiata al sito di Girgenti Acque si apprende che il turno saltato oggi, dovrebbe essere recuperato venerdì prossimo a partire dalle 8.30 il che significa, come si evince dal sito stesso, che il turno di sabato salta ancora. In sintesi, l'acqua verrà data venerdì prossimo dopo essere stata erogata l'ultima volta  sabato scorso, mentre per la regolarizzazione della distribuzione, non si sa chi o cosa bisognerà attendere.  Per cui, ad Agrigento, si torna  ad avere l'acqua una volta a settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da Girgenti Acque, in merito, fanno sapere: "La distribuzione ha soltanto subito delle variazioni, rese note attraverso il sito internet aziendale, ed è stata garantita comunque la regolare erogazione durante le festività. Al momento, e' in corso la distribuzione in alcune zone e non abbiamo segnalazioni di rilievo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

  • Studenti positivi al Covid 19, Miccichè chiude il "Politi" e Di Ventura il "Verga"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento