menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salta la raccolta del secco residuo, da palazzo dei Giganti si cerca una soluzione

Il sindaco, Lillo Firetto e l'assessore Nello Hamel si sono già attivati per recuperare un sito aggiuntivo

Amara sorpresa per diversi agrigentini, che, questa mattina hanno ritrovato i mastelli della differenziata stracolmi di rifiuti. Si, perché la raccolta più attesa, ovvero quella del secco residuo è saltata. 

"La raccolta del secco residuo - fanno sapere dal Comune - subirà qualche disservizio poichè verrà effettuata fino al completo esaurimento della disponibilità degli autocompattatori vuoti. Il problema nasce dall' impossibilità di svuotare gli automezzi nella discarica regionale per superamento dei limiti di conferimento autorizzati dalla Regione Siciliana. Il sindaco Lillo Firetto e l'assessore Nello Hamel si sono già attivati per recuperare un sito aggiuntivo di conferimento e restano in attesa del decreto di autorizzazione dell'ssessorato regionale per portare i rifiuti indifferenziati presso una discarica aggiuntiva. Gli stessi amministratori stanno valutando la possibilità di una raccolta straordinaria del secco residuo della quale, se sarà possibile, verrà data tempestiva comunicazione ai cittadini di Agrigento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento