menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

"Rubavano gasolio da un piccolo autocompattatore", denunciati due impiegati

Sono stati sorpresi, dalla polizia ferroviaria, mentre con un tubo di gomma di circa 2 metri riempivano un contenitore da 20 litri

Sono stati sorpresi a rubare gasolio da un piccolo autocompattatore carico di rifiuti. La polizia ferroviaria di Agrigento ha denunciato alla Procura: M. G. V., 27 anni, di Aragona e Q. G., 49 anni, di Favara, dipendenti di un'azienda che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti. 

Secondo la ricostruzione della Questura, la polizia ferroviaria di Agrigento, durante mirati servizi di pattugliamento lungo la linea ferrata di competenza per prevenire e reprimere i reati, in prossimità della stazione di Aragona Caldare ha sorpreso i due intenti - in pieno giorno - a rubare gasolio da un piccolo autocompattatore.

"Hanno parcheggiato il loro mezzo in una stradina rurale, ignari di essere osservati e tenuti sotto controllo dai poliziotti della Polfer, - scrive la Questura - e utilizzando un tubo di gomma di circa 2 metri hanno iniziato a riempire un contenitore da 20 litri, asportando il carburante dal serbatoio del mezzo di servizio". E' proprio a quel punto che i poliziotti sono interventi, bloccando i due uomini e denunciandoli. Dovranno rispondere dell'ipotesi di reato di furto aggravato in concorso. La refurtiva è stata, invece, restituita all’azienda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento