rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

"Rubato materiale elettrico dall'impianto idrico", disagi in dieci Comuni

Ridotta la fornitura nei Comuni di Agrigento, San Biagio Platani, Sant'Angelo Muxaro, Joppolo Giancaxio, Santa Elisabetta, Raffadali, Aragona, Comitini, Porto Empedocle e Favara

Rubati nella notte trasformatori e cavi elettrici dal sollevamento idrico di contrada Mulinazzo, a Santo Stefano Quisquina. Il furto ha comportato il fermo dell'impianto di sollevamento "Fico Granatelli" con la conseguente riduzione della fornitura idrica in alcuni Comuni. Lo ha reso noto Girgenti Acque.

"Oggi - fanno sapere dal gestore idrico - si è registrato un significativo abbassamento della portata verso l’acquedotto Voltano", e di conseguenza è stata ridotta la fornitura nei Comuni di Agrigento, San Biagio Platani, Sant'Angelo Muxaro, Joppolo Giancaxio, Santa Elisabetta, Raffadali, Aragona, Comitini, Porto Empedocle e Favara.

"Tale inconveniente - aggiungo da Girgenti Acque -  potrebbe non consentire il regolare svolgimento delle turnazioni idriche previste nei suddetti Comuni. La distribuzione tornerà regolare non appena sarà ripristinata l’ordinaria fornitura idrica ai Comuni interessati e si normalizzerà nel rispetto dei tempi tecnici necessari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rubato materiale elettrico dall'impianto idrico", disagi in dieci Comuni

AgrigentoNotizie è in caricamento