rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Microcriminalità / Canicattì

Anche il gasolio va a ruba ... svuotati i vani rifornimento di quattro camion

Per il proprietario della ditta di autotrasporti e movimento terra si tratta del quarto furto subito

Hanno rubato 120, forse 150, litri di gasolio. Ed è stato per il proprietario della ditta di autotrasporti e movimento terra, un canicattinese di 56 anni, del quarto furto subito. Furto che, dopo la scoperta dei quattro tappi dei vani rifornimento di altrettanti camion svitati e buttati per terra, è stato denunciato ai poliziotti del commissariato cittadino.

La razzia è stata messa a segno, nelle scorse settimane (ma la notizia è trapelata soltanto oggi ndr.), nel deposito di mezzi che è recintato, ma non completamente. E sembra verosimile che è proprio dalla parte retrostante, laddove appunto manca la recinzione metallica, che i ladri siano riusciti - senza essere visti, né sentiti da nessuno - ad intrufolarsi. Ed hanno agito in maniera indisturbata, nonostante il capillare impianto di illuminazione che, di fatto, non è servito a dissuadere i criminali.

Non ci sono impianti di videosorveglianza posti a tutela del deposito della ditta di autotrasporti e movimento terra. Una carenza che, inevitabilmente, complica le indagini dei poliziotti del commissariato di Canicattì.  

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche il gasolio va a ruba ... svuotati i vani rifornimento di quattro camion

AgrigentoNotizie è in caricamento