rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Canicattì

Non soltanto autovetture, ma anche autocarri: nuovo furto a Canicattì, indagano i carabinieri

A formalizzare la denuncia, a carico di ignoti, è stato il proprietario: un operaio 55enne. Il furgone era stato lasciato posteggiato a mezzanotte circa e alle 6 dell'indomani mattina era già sparito

Non soltanto autovetture, ma anche autocarri. Un nuovo furto di mezzo è stato messo a segno a Canicattì. Dell'arttività investigativa - cercando di identificare i malviventi che hanno portato via l'Iveco Daily - si stanno già occupando i carabinieri della locale compagnia.

A formalizzare la denuncia di furto, a carico di ignoti, è stato il proprietario: un operaio 55enne. Il furgone era stato lasciato posteggiato a mezzanotte circa, in via Papa Giovanni XXIII. Alle 6 circa dell'indomani mattina, del mezzo non c'era però più nessuna traccia: sparito nel nulla. Fatta la scoperta, fra sconcerto e rabbia, all'operaio non è rimasto altro da ffare che recarsi alla stazione dei carabinieri e chiedere "aiuto". 

Il furto non è risultato essere coperto da polizza assicurativa. 

I militari dell'Arma hanno, appunto, avviato le indagini e quale primo passaggio investigativo - appare scontato - hanno verificato l'eventuale presenza di impianti di videosorveglianza privati o pubblici. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non soltanto autovetture, ma anche autocarri: nuovo furto a Canicattì, indagano i carabinieri

AgrigentoNotizie è in caricamento