rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Microcriminalità

Lascia il cellulare sulla scrivania e non lo ritrova più: derubato assistente amministrativo scolastico

Nessuna ombra di dubbio sul fatto che ad arraffare il telefonino, facendolo sparire nel nulla, sia stato qualcuno dell'istituto comprensivo

Lascia il telefono, d'ultima generazione, sulla scrivania dell'ufficio e, pochi minuti dopo essersi allontanato, il cellulare è sparito. A subire il furto è stato un agrigentino quarantanovenne che lavora come assistente amministrativo in un istituto comprensivo di Palermo. 

Nessuna ombra di dubbio sul fatto che ad arraffare il cellulare, facendolo sparire nel nulla, sia stato qualcuno della scuola. Ma l'uomo non avrebbe visto nessuno entrare o uscire dalla sua stanza. Una denuncia di furto aggravato, a carico di ignoti, è stata formalizzata ai poliziotti della Questura di Agrigento che hanno già trasmesso, per competenza territoriale, gli incartamenti ai colleghi di Palermo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia il cellulare sulla scrivania e non lo ritrova più: derubato assistente amministrativo scolastico

AgrigentoNotizie è in caricamento