rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Microcriminalità / Via Atenea

Serata di svago e relax si trasforma in un incubo: turista derubato mentre è al ristorante

L'uomo, di Mantova, aveva appeso alla sedia il suo borsello: qualcuno approfittando di un momento di confusione è riuscito a farlo sparire senza destare sospetti

Avrebbe dovuto essere una serata di relax e buon cibo. Dopo un'intera giornata trascorsa in giro fra la Valle dei Templi e i viottoli del centro storico di Agrigento, alcuni turisti del Nord hanno scelto un locale della via Atenea per cenare in tranquillità, svagarsi e commentare - come di solito si fa - quello che avevano ammirato. A uno, in particolar modo, quello che ha mangiato gli è andato di traverso. E non perché le pietanze non fossero buone, anzi. Mentre la comitiva si intratteneva allegramente, qualcuno .- verosimilmente approfittando di qualche istante di confusione - è riuscito ad appropriarsi del borsello che il turista di Mantova aveva lasciato appeso alla sedia. E lo ha fatto senza neanche farsi vedere. 

Quando è stato il momento di lasciare il ristorante, il turista - accingendosi a prendere il portafogli per pagare - non ha più ritrovato il borsello. Inutile, di fatto, ogni ricerca. Quel borsello non era per terra, né poggiato su un'altra sedia. Era scomparso, sparito nel nulla. E all'interno di quel borsello il turista aveva 100 euro in contati, tutti i documenti personali e più carte di credito. E' stata chiamata la polizia e l'uomo - vittima del furto - ha presentato una denuncia a carico di ignoti. 

La sera di relax e svago si è, purtroppo, per lui, trasformata in una sorta di incubo. 

Agrigento, nelle ultime settimane, è letteralmente invasa da turisti, tanto del Nord Italia, quanto di Francia, Spagna e Olanda. Sia a pranzo che a cena riempiono i locali del centro cittadino e rappresentano, concretamente, una "boccata d'ossigeno" per l'economia cittadina. Chi, suo malgrado, incappa in gesti di microcriminalità simili non potrà che portare con sé un brutto ricordo, a prescindere da cosa abbia visto, ammirato e gradito, di Agrigento. E tutto per colpa di qualche delinquentello. 

I poliziotti hanno avviato le indagini e, come primo passo investigativo, sono state passate in rassegna le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona di via Atenea. Non filtrano indiscrezioni sull'attività investigativa per identificare, e se dal caso denunciare, il ladro che ha "colpito" chi aveva scelto questa città per una serena vacanza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata di svago e relax si trasforma in un incubo: turista derubato mentre è al ristorante

AgrigentoNotizie è in caricamento