menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il vicequestore aggiunto Cesare Castelli

Il vicequestore aggiunto Cesare Castelli

Ancora furti di carburante, rubati trecento litri di gasolio

I malviventi hanno portato via i fusti dopo aver creato un passaggio sfondando una parete del capannone di una ditta di trasporti di Porto Empedocle. Sulla vicenda adesso indagano i poliziotti del Commissariato "Frontiera"

Nuovo furto di carburante nell'Agrigentino. La "fame di petrolio" ha colpito questa volta la città di Porto Empedocle, dove ignoti hanno asportato da un capannone di una ditta di trasporti alcuni fusti contenenti complessivamente circa 300 litri di gasolio. I malviventi hanno portato via i fusti dopo aver creato un passaggio sfondando una parete del capannone.

 

Sulla vicenda adesso indagano i poliziotti del Commissariato "Frontiera", diretti dal vicequestore aggiunto Cesare Castelli. Durante lo sciopero degli autotrasportatori, che ha provocato la carenza di carburante in tutta la Sicilia, sono stati diversi gli episodi simili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento