rotate-mobile
Indagini dei carabinieri / Sambuca di Sicilia

Rubate motociclette, pezzi di ricambio e caschi da motocross: è il terzo furto in pochi giorni

Il danno complessivo provocato all'officina è stato quantificato in circa 30 mila euro

Il danno complessivo è stato quantificato in circa 30 mila euro. E' allarme furti a Sambuca di Sicilia dove, nel giro di poco tempo, sono stati messi a segno furti e tentati furti di motociclette. E tutti gli episodi di microcriminalità sembrerebbero avere la stessa, identica, "mano". 

L'ultimo episodio ha riguardato un'officina meccanica di via Catena da dove sono stati portati via due motocicli: uno Sherco 300 e un Yamaha 125 senza targa. Arraffati anche 5 caschi da motocross e vari pezzi di ricambio per motociclette. Sul posto, dopo la denuncia del meccanico, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Sambuca che, coordinati dalla compagnia di Sciacca, hanno avviato le indagini. A quanto pare in questa zona vi sarebbero telecamere di videosorveglianza che potrebbero favorire il lavoro di carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubate motociclette, pezzi di ricambio e caschi da motocross: è il terzo furto in pochi giorni

AgrigentoNotizie è in caricamento