rotate-mobile
Microcriminalità / Canicattì

Casa rurale visitata due volte in una settimana: rubata la piscina sopraelevata

In entrambi i casi, in zona è stata notata una Volkswagen Polo di colore scuro, incidentata. Nessuno dei residenti, pur ritenendola "inusuale" e forse sospetta, ha però richiesto l'intervento delle forze dell'ordine

Si rubano anche le piscine sopraelevate in plastica. E forse a farlo è stata sempre la stessa banda di criminali che aveva già “visitato”, all’inizio del mese, quell’abitazione rurale di contrada Rinazzi – Sant’Anna. A scoprire che la residenza, in questo periodo dell’anno disabitata, era stata nuovamente “bersaglio” dei ladri è stata la coppia di proprietari che, recandosi in contrada Rinazzi – Sant’Anna, hanno appurato che qualcuno aveva danneggiato il catenaccio del cancello e che dal giardino mancava, appunto, la piscina sopraelevata di plastica di quasi sei metri per tre, dal valore di poco meno di mille euro. 

In zona è stata notata, e non era affatto la prima volta, una Volkswagen Polo di colore scuro, incidentata. Verosimilmente la stessa autovettura che era stata già vista aggirarsi nella zona, effettuando anche qualche sosta, all’inizio del mese quando gli stessi proprietari dell’abitazione rurale subirono un altro furto. Un colpo denunciato ai carabinieri. In quest’ultimo caso, la cinquantenne ha formalizzato denuncia di furto, a carico di ignoti, recandosi al commissariato di polizia di Canicattì. Nessuno dei residenti della contrada periferica, seppur notando l’autovettura sospetta, ha chiamato – né la prima volta e nemmeno in quest’ultima occasione – le forze dell’ordine. Un comportamento errato perché le pattuglie di polizia o carabinieri, intervenendo, avrebbero potuto identificare chi vi era a bordo e quasi certamente avrebbero assolto al compito della deterrenza.

I poliziotti del commissariato di Canicattì, adesso, raccolta questa denuncia, hanno avviato le indagini che non si preannunciano però facilissime anche perché in zona non c’è nessun impianto di videosorveglianza che possa, eventualmente, aiutare gli agenti ad imboccare la giusta pista investigativa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa rurale visitata due volte in una settimana: rubata la piscina sopraelevata

AgrigentoNotizie è in caricamento