Venerdì, 19 Luglio 2024
Criminalità / Favara

Rubano l'auto di un commerciante e la polizia riesce a localizzarla, è corsa contro il tempo: ritrovato soltanto il Gps

I ladri sono riusciti a smontare e ad abbandonare, in un'area d'aperta campagna, il sistema di navigazione satellitare

Posteggia l'auto, in pieno centro ad Agrigento, e mezz'ora dopo, nell'esatto momento in cui doveva riprenderla, non ritrova più la sua Fiat Cinquecento. Commerciante sessantaduenne, sotto choc, non perde un solo secondo e chiede aiuto alla polizia. L'utilitaria, nonostante qualche iniziale incertezza da parte del proprietario sulla presenza o meno del Gps, viene localizzata dai poliziotti della sezione Volanti. 

Agenti della Questura che ingaggiano una vera e propria corsa contro il tempo per ritrovare la vettura. Ed effettivamente, i poliziotti riescono a localizzarla tra Agrigento e Favara, in un'area di aperta campagna. Le pattuglie si precipitano. L'obiettivo non è soltanto ritrovare la macchina, ma anche chi l'ha portata via in pieno giorno e in pieno centro. 

Della Fiat Cinquecento, fra Agrigento e Favara, non c'è però nessuna traccia. I poliziotti ritrovano, laddove appunto era stata localizzata, il Gps: i ladri, senza essere visti da nessuno, né destare sospetti, sono riusciti infatti a smontare e a gettare in aperta campagna l'impianto di localizzazione. 

Delinquenti esperti dunque che non soltanto hanno saputo scorgere il Gps, ma che hanno anche saputo smontarlo. 

La polizia ha, naturalmente, avviato le indagini per provare ad identificare i balordi. 

Il commerciante sessantaduenne è risultato essere coperto da polizza assicurativa contro il furto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano l'auto di un commerciante e la polizia riesce a localizzarla, è corsa contro il tempo: ritrovato soltanto il Gps
AgrigentoNotizie è in caricamento