rotate-mobile
Microcriminalità / Canicattì

Lascia l'auto parcheggiata e non la ritrova più: casalinga nel "mirino" dei ladri

I militari dell'Arma hanno avviato le indagini. Non sarà però semplice, visto che a quanto pare in zona non vi sono telecamere di videosorveglianza, riuscire ad identificare gli autori del furto

Lascia l'auto, una Lancia Y, posteggiata in contrada Petrilllo a Canicattì, e al momento di riprenderla non la ritrova più. E' una casalinga cinquantatreenne la vittima del nuovo furto di utilitaria consumatosi. La donna ha già formalizzato una denuncia, a carico di ignoti, alla stazione dei carabinieri. E i militari dell'Arma hanno avviato le indagini. Non sarà però semplice, visto che a quanto pare in zona non vi sono telecamere di videosorveglianza, riuscire ad identificare gli autori del furto. E' stata, naturalmente, subito avvisata la Procura della Repubblica di Agrigento che coordinerà l'attività investigativa dei carabinieri della stazione di Canicattì. 

Il danno - non coperto da nessuna polizza assicurativa - non è stato quantificato nell'esatto ammontare. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia l'auto parcheggiata e non la ritrova più: casalinga nel "mirino" dei ladri

AgrigentoNotizie è in caricamento