rotate-mobile
Criminalità / Villaseta

Custodivano 13 mila euro e monili in oro in camera da letto: i ladri hanno ripulito tutto

A fare la scoperta della razzia, al momento del rientro in casa, sono stati i proprietari: un pensionato sessantanovenne e la moglie, una casalinga di 56 anni

In camera da letto custodivano non 100 e neanche 500 euro. Ma ben 13 mila euro in contanti, nonché monili in oro. Un bottino enorme che è stato portato via da una banda di delinquenti che ha agito non a notte fonda, ma fra il pomeriggio e la prima serata. Esattamente quando i padroni di casa, in piazza 25 Aprile, si sono momentaneamente allontanati. 

Lasciano i soldi per pagare l'operaio che deve arare il terreno nell'abitazione di campagna: i ladri però arrivano prima

Orologi, bracciali, anelli ed orecchini: i ladri hanno fatto incetta in un appartamento

I "topi d'appartamento" hanno agito infatti fra le ore 16 e le 19,30 dello scorso giovedì. A fare la scoperta della razzia, al momento del rientro in casa, sono stati i proprietari: un pensionato sessantanovenne e la moglie, una casalinga di 56 anni. La coppia ha chiamato il numero unico d'emergenza e nella loro abitazione sono giunti i carabinieri ai quali è stata, poi, formalizzata la denuncia, a carico di ignoti, di furto. 

Il danno provocato alla coppia di agrigentini è non stato ancora quantificato nell'esatto ammontare, ma inevitabilmente - tenendo in considerazione che solo di contanti avevano ben 13 mila euro - è stato più che importante. Ad indagare sono i carabinieri della stazione di Villaseta. I militari dell'Arma hanno già appurato che l'area dove sorge l'abitazione non è coperta da nessun impianto di videosorveglianza. Telecamere che, naturalmente, avrebbero potuto aiutare, e anche concretamente, l'attività investigativa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Custodivano 13 mila euro e monili in oro in camera da letto: i ladri hanno ripulito tutto

AgrigentoNotizie è in caricamento