Entra al supermercato e ruba pannolini e due bistecche: denunciata un'agrigentina

La donna avrebbe portato via la roba per "necessità". Il furto è avvenuto al "Bonamorone"

foto archivio

Entra in un supermercato, del quartiere Bonamorone, e ruba una vaschetta con due bistecche, un pacco di pannolini per neonati e un pacco di salviettine umidificate. Quel furto – evidentemente dettato dallo stato di necessità – non è passato inosservato. Qualcuno, dal supermercato, ha composto il 113 e ha richiesto l’intervento della polizia di Stato. A Bonamorone, in una manciata di minuti, sono giunti i poliziotti della sezione “Volanti”.

Grazie alle descrizioni acquisite – della presunta ladra – i poliziotti hanno avuto pochi dubbi e, immediatamente, hanno identificato la donna, che non abita nella stessa zona. E’ scattato il controllo nell’abitazione della giovane. Ed è stata la stessa ragazza agrigentina – non appena si è ritrovata con i poliziotti davanti agli occhi - che ha ammesso d’aver portato via, dall’esercizio commerciale, quanto indicato dai titolari del supermercato. Refurtiva – dal valore di 11,70 euro – che è stata immediatamente dopo restituita dalla stessa giovane. Una donna che, inevitabilmente, verrà denunciata, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento per furto aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un furto messo a segno, però, - e questo è apparso evidente anche agli stessi poliziotti della sezione “Volanti”, che sono coordinati dal vice questore aggiunto Cesare Castelli, - per necessità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento