menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una veduta del Quadrivio Spinasanta

Una veduta del Quadrivio Spinasanta

Rotonda e parcheggio al Quadrivio Spinasanta, approvato il progetto

Dopo il voto del consiglio comunale dei mesi scorsi è arrivato anche il via libera da parte degli uffici alle opere che saranno finanziate con fondi Anas

Rotatoria al centro del Quadrivio Spinasanta, nuovo parcheggio a monte del quartiere e interventi sulla viabilità esistente, approvato il progetto: il prossimo passo saranno le gare d'appalto. Nella giornata di ieri gli uffici hanno infatti approvato in linea amministrativa gli interventi di riqualificazione che saranno finanziati con le ormai celeberrime somme derivanti dagli oneri di compensazione per i lavori di raddoppio della 640 realizzati da Anas.

Rotatoria al Quadrivio Spinasanta, il Consiglio comunale approva gli espropri

Soldi che sono rimasti per anni praticamente "incagliati" a causa di un'idea progettuale molto diversa e sostanzialmente irrealizzabile (la creazione di un parcheggio pluripiano da costruirsi lungo il declivio dell'area principale del Quadrivio, sopra la ferrovia) e che è stata l'amministrazione Firetto ha rimettere in moto, modificando i progetti virandoli su qualcosa di più "concreto". Alla fine servirà quasi un milione di euro per realizzare non soltando una grande rotatoria munita di una torre-faro al centro dell'incrocio del Quadrivio, ma anche per completare la via Basile, strada che condurrà alla nuova chiesa del quartiere e per realizzare un parcheggio in un'area comunale confinante con la via Imera, quindi a monte del quartiere.

Traffico in tilt al Quadrivio, si lavora per individuare soluzioni

Le opere, prevedendo alcuni espropri, sono state già oggetto di lavoro da parte del Consiglio comunale, che però sollevò alcuni dubbi sulla possibilità, proprio rispetto al parcheggio, di realizzare opere in un'area a rischio idrogeologico.

Approvato il progetto e stanziate le somme, adesso, non rimarrà che mettere a gara i tre interventi e attendere che essi possano essere realizzati.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Solidarietà all'Arma dei carabinieri, bandiere a mezz'asta al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento