menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il vaso rotto

Il vaso rotto

Rompono e sradicano di tutto, i vandali del viale della Vittoria tornano a colpire: distrutti dei vasi

Sbotta sui social il sindaco della città, Calogero Firetto che senza mezzi termini ha definito gli autori gesto"imbecilli"

Gli agrigentini, di certo, non ne sentivano la mancanza. I vandali del viale della Vittoria sono tornati a colpire. Ieri sera, qualcuno, ha distrutto i vasi in ceramica del centro città. Non è la prima volta che degli incivili si accaniscono contro opere donate dai privati.

Ieri, qualcuno, però, ha fatto ancora di più. Perché i vasi sono stati prima colpiti e poi sradicati per terra. A sbottare, ancora una volta, sui social è il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto. Niente mezze misure per il primo cittadino, che ha definito “imbecilli” i vandali del centro cittadino.

“Stanotte imbecilli in azione al Viale della Vittoria. Hanno rotto- ha detto Firetto -  e scaraventato sulla strada in basso tre vasi di ceramica con fiori. Vasi donati e accuditi da agrigentini che amano il bello e la loro città”.

83141843_3273605859335659_3425084054595174400_n-3

 Tre i vasi rotti. Anfore in ceramica che si vanno ad aggiungere ad una lista assai corposa. Non è la prima volta che qualcuno si prende gioco dei vasi in ceramica. Un gesto che ha fatto indignare centinaia di agrigentini che ancora una volta chiedono le telecamere di sorveglianza. Il viale della Vittoria, così come il centro cittadino, è facile preda degli incivili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento