rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Palma di Montechiaro

Rogo distrugge l'auto di un bracciante agricolo

Il mezzo, una Fiat Punto, era parcheggiato in via Fiume d'Italia, zona non distante dal centro storico. Due le ipotesi al vaglio degli investigatori: corto circuito nel vano motore o incendio doloso

E’ di un bracciante agricolo di 50 anni l’auto distrutta dalle fiamme la notte scorsa a Palma di Montechiaro.

Si tratta di una Fiat Punto parcheggiata in via Fiume d’Italia. A spegnere il rogo sono stati i vigili del fuoco del distaccamento di Licata, intervenuti sul posto dopo essere stati allertati dai carabinieri della stazione di Palma di Montechiaro. I pompieri hanno trovato l’auto completamente avvolta dalle fiamme, quindi salvarla è stato impossibile, ma hanno impedito al rogo di raggiungere altri mezzi in sosta nella zona. Per gli investigatori le cause sono da accertare, considerato che sul posto non sono state trovate tracce di liquido infiammabile.

Due le ipotesi in campo: corto circuito o incendio doloso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rogo distrugge l'auto di un bracciante agricolo

AgrigentoNotizie è in caricamento