Cittadinanza onoraria a Rocco Forte, in consiglio comunale la proposta di revoca

Domani seduta dell'aula "Sollano" con due punti in contraddizione tra loro

L'imprenditore Rocco Forte

Concedere la cittadinanza onoraria a Rocco Forte o ritirare l'atto per evitare l'ennesima brutta figura? Su questa domanda quasi "amletica" si confronteranno i consiglieri comunali di Agrigento.

La giunta Firetto ha deciso: pronte due nuove cittadinanze onorarie

All'ordine del giorno dei lavori di "Aula Sollano" infatti sono stati inseriti due punti totalmente opposti tra loro: uno per consegnare all'imprenditore inglese la cittadinanza agrigentina (che era stata proposta a novembre e che è stata votata 2 volte senza esito) l'altro per chiedere all'Amministrazione comunale di revocare la stessa.

"Maggioranza incapace", l'opposizione chiede la revoca della proposta di cittadinanza a Rocco Forte

L'atto partendo dal presupposto che "i consiglieri filogovernativi non sono riusciti a garantire in aula i numeri necessari” e che a causa delle "sedute e le votazioni infruttuose"  è diventato "antieconomco mantenere il punto in Odg” e lo stesso “ha perso di significato”, chiede appunto la revoca della proposta. L'Amministrazione comunale potrà ovviamente non tenere alcun conto del punto, ma appare molto complesso, se non impossibile, che la proposta di "agrigentinizzare" Rocco Forte possa passare senza il contributo dell'opposizione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento