rotate-mobile

Sostituivano targhe, presentavano false denunce e ribattevano i telai simulando la provenienza estera: i dettagli dell'inchiesta "Fake cars"

Le ipotesi di reato contestate sono: falsità materiale commessa dal privato in atti pubblici, possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi, truffa, ricettazione e riciclaggio

"Rivendevano auto oggetto di furto o di appropriazione indebita": polizia esegue 9 misure cautelari, sequestri anche in provincia

La Questura di Caltanissetta ha diramato le fotografie di due degli indagati: Eugenio Amico e Michele Giarratana "al fine - scrivono dalla Questura - di individuare ulteriori persone offese vittime di truffa, considerato che i due hanno più volte utilizzato documenti falsi per stipulare contratti".

foto arrestati amico eugenio, giarratana michele-2

Video popolari

Sostituivano targhe, presentavano false denunce e ribattevano i telai simulando la provenienza estera: i dettagli dell'inchiesta "Fake cars"

AgrigentoNotizie è in caricamento