rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Polizia / Sciacca

Ritrovato a Palermo dipendente comunale scomparso a Sciacca: sta bene, ma vive per strada

Il sessantenne, pur lavorando, non ha una casa e dormirebbe all'addiaccio, in particolare nei pressi dei gabinetti pubblici di piazza Scandaliato

È stato ritrovato dagli agenti della polizia di Stato alla stazione centrale di Palermo Carmelo Saccone, il sessantenne Lsu dipendente del comune di Sciacca di cui da giorni si erano perse le tracce. L'uomo sta bene.

Dipendente comunale sessantenne scompare nel nulla: avviate ricerche e indagini

La denuncia della sua scomparsa era stata fatta direttamente dai vigili urbani. L'uomo non ha alcun parente in città. Dopo che si era diffusa la notizia della sua scomparsa diverse persone, anche sui social, avevano detto di averlo visto. Potrebbe essere stata decisiva una segnalazione specifica, che lo collocava proprio alla stazione di Palermo, dove poi in effetti è stato ritrovato. La scomparsa di Saccone era stata segnalata alle varie questure, e le ricerche della polizia hanno avuto l'esito migliore in poco tempo.

Stando a quanto si apprende Saccone è un senzatetto, e pur lavorando non ha una casa e dormirebbe all'addiaccio, in particolare nei pressi dei gabinetti pubblici di piazza Scandaliato.

(fonte: ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato a Palermo dipendente comunale scomparso a Sciacca: sta bene, ma vive per strada

AgrigentoNotizie è in caricamento