menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Ritrovato lo scooter rubato al Villaggio Mosè, a cosa è servito? Indagini

E' stato un caso isolato? Che non ha nulla a che fare con i precedenti furti di auto e furgoni. O in azione è entrata sempre la stessa banda?

Un caso isolato? Che non ha nulla a che fare con i precedenti furti di auto e furgoni. O in azione è entrata sempre la stessa banda? Quella che, tanto in centro quanto in periferia, nelle scorse settimane, ha fatto sparire diversi mezzi. A porsi questi interrogativi, nelle ultime ore, è la polizia. Gli agenti della sezione Volanti della Questura hanno ritrovato – in via Petrarca – un Piaggio Liberty. Uno scooter che era stato rubato martedì 9 da via Tiro a segno. La denuncia era stata formalizzata l’indomani mattina, dalla proprietaria, alla stazione dei carabinieri del Villaggio Mosè.

Nelle ultime ore, gli agenti delle Volanti – durante un ordinario pattugliamento del territorio – hanno notato lo scooter che era stato lasciato sul ciglio della strada perché aveva il bloccasterzo rotto. E’ scattato, naturalmente, il controllo mirato. E gli agenti hanno subito appurato che quello scooter era stato, appunto, rubato diversi giorni prima. Fra gli interrogativi che, adesso, i poliziotti si stanno ponendo ce n’è un altro che non è affatto di poco conto: a cosa è servito quello scooter? Le indagini, della polizia, sono apertissime e si stanno muovendo già su diversi fronti. Non è escluso – ma non ci sono conferme istituzionali – che vengano acquisiti anche dei filmati dei telecamere di video sorveglianza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento