menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le operazioni di recupero del corpo

Le operazioni di recupero del corpo

Naro, ritrovato nella diga "San Giovanni" il cadavere del 28enne scomparso

La scoperta del cadavere è stata fatta dai volontari dell'Endas impegnati in quell'invaso per un'attività di guardia ittica attivata per il caso dalla Prefettura e dal Comune di Naro

Il cadavere di un uomo è stato ritrovato oggi pomeriggio nelle acque della diga "San Giovanni" di Naro. Si tratterebbe di Marius Mihalita Obrijanu?, 28enne romeno, scomparso la sera del 22 gennaio scorso da Naro, città dove viveva. Proprio in quella diga si erano concentrate le ricerche dei soccorritori, fin dal giorno dopo la denuncia di scomparsa presentata dalla moglie.

I carabinieri, infatti, avevano trovato sulla riva dell'invaso lo zaino con il quale l'uomo era uscito da casa per andare a pescare. La scoperta del cadavere è stata fatta dai volontari dell'Endas impegnati in quell'invaso per un'attività di guardia ittica attivata per il caso dalla Prefettura e dal Comune di Naro?. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e i vigili del fuoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento