menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pugno duro dei carabinieri, ritirate 5 patenti per guida in stato d'ebbrezza

Una denuncia anche per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti e per guida senza patente. Controlli a tappeto dei militari dell'Arma in tutto il territorio della provincia di Agrigento

I carabinieri proseguono nel pieno della stagione estiva i controlli alla circolazione stradale in tutta la provincia di Agrigento. Particolare attenzione è stata posta, negli ultimi giorni, nei confronti di chi guida senza patente e di chi guida in stato di ebbrezza alcoolica. Nove, in tutti, i conducenti di età compresa tra i 16 ed i 43 anni a cui i militari dell'Arma hanno contestati i due reati.

A Sciacca, uno studente minorenne è stato trovato alla guida di un ciclomotore Piaggio Beverly, di proprietà del genitore, sprovvisto di patente perché mai conseguita. Il veicolo è stato sequestrato ed affidato ad un deposito convenzionato della zona.

Sempre a Sciacca, un altro minore alla guida di un motociclo Yamaha Majestic 125, di cui è proprietario uno dei genitori, è stato bloccato dai carabinieri sprovvisto di patente di guida perché non ancora conseguita.

Guida in stato di ebbrezza alcoolica, invece, la violazione contestata dai carabinieri della Tenenza di Ribera a carico di B.B., operaio 34enne. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Sciacca, poiché trovato in piena notte alla guida di una Mercedes in stato di ebbrezza.

V.P., 43enne, pregiudicato favarese, è stato sottoposto a controllo dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Agrigento e segnalato alla Procura della Repubblica perché, alla guida della propria autovettura, a seguito di un controllo con l'etilometro, è risultato positivo al test: per lui è scattata la denuncia per guida in stato d'ebbrezza.

Stesso reato contestato ad Agrigento, in via degli Imperatori, da una pattuglia del Nucleo radiomobile a C.F. studente 24enne proveniente dalla provincia di Trapani. Il giovane, alla guida della propria Lancia Y, è risultato positivo ai controlli effettuati con etilometro: patente di guida ritirata.

Anche a Lampedusa i carabinieri della locale Stazione, a conclusione di alcuni accertamenti, hanno segnalato a piede libero alla Procura di Agrigento, D.B.S., di venti anni. Il giovane, coinvolto in un incidente stradale, è risultato sprovvisto di patente di guida perché mai conseguita e successivamente riscontrato positivo al test per riscontrare l'uso di sostanze stupefacenti. 

In via Gioeni, ad Agrigento, i militari del Nucleo radiomobile hanno invece controllato con l'etilometro D.F.A., 25enne. Per il giovane, risultato positivo al test, è scattata la denuncia e il ritiro di patente.

Ed ancora, S.F., operaio di 24 anni di Favara, controllato in viale Leonardo Sciascia, a Villaggio Mosè, alla guida della sua Peugeot 106, è risultato al test dell'etilometro: anche per lui denuncia e ritiro di patente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento