Baby gang in azione a Villa Bonfiglio, sedicenne picchiato dal "branco"

Diversi agrigentini allarmati dalle urla hanno immediatamente chiamato il 112. Sul posto i poliziotti delle Volanti

Una baby gang in azione a Villa Bonfiglio. Una rissa violenta scoppiata, ancora una volta, per futili motivi. A farne le spese è stato un minore picchiato dal branco.

Secondo quanto fatto sapere dall’edizione odierna de La Sicilia, un gruppetto di ragazzi non avrebbe gradito uno sguardo di troppo del loro coetanoe.

Bottiglie spaccate, urla e insulti: nuova maxi rissa in centro 

Da lì è partito un pestaggio vero. Cinque, forse sei ragazzi, hanno picchiato il 16enne. Alcuni passanti, impauriti dalla grida, hanno allertato il 112.

Sul posto si sono precipitati i poliziotti delle Volanti. I giovani all’arrivo degli agenti sono fuggiti. Sono state avviate, immediatamente, le indagini per risalire agli autori della rissa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento