rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Teen-ager che non sanno divertirsi / Via Atenea

Spintoni, urla e cazzotti: ancora una rissa davanti ai locali della movida

Ad accorrere, per scongiurare il peggio, sono stati i poliziotti e i carabinieri in servizio di ordine pubblico per garantire un sabato sera tranquillo

Spintoni, urla, più bottiglie di birra finite in frantumi sull'asfalto e forse anche più cazzotti assestati. Due, forse tre, gruppetti di giovani, ieri sera, poco dopo la mezzanotte, hanno dato vita a una nuova, ennesima, baruffa davanti ai locali della movida di via Atenea. Ad accorrere, per scongiurare il peggio, sono stati i poliziotti e i carabinieri in servizio di ordine pubblico per garantire un sabato sera tranquillo. È accaduto all'altezza di via Porcello dove agenti e militari dell'Arma sono rimasti a lungo, in forma di presidio, evitando che dopo la prima rissa vi fossero seguiti. 

carabinieri in via atenea, movida, rissa

Non è chiaro, non può esserlo anche perché gli esagitati che hanno fatto a cazzotti si sono subito dileguati in mezzo alla bolgia di giovanissimi che affollavano la via Atenea, cosa abbia determinato lo "scontro". Un alterco, forse anche determinato dal troppo alcol, immediatamente degenerato, ma che, per fortuna, non ha avuto conseguenze. La tempestività d'intervento di polizia e carabinieri ha centrato l'obiettivo di scongiurare disordini o peggio ancora tragedie. 

"Non sanno divertirsi, non sanno divertirsi!", hanno ripetuto più agrigentini che si sono ritrovati ad assistere ai momenti di tafferuglio.

Polizia, carabinieri e guardia di finanza - per quello che, il sabato sera, è ormai un servizio di ordine pubblico tradizionale - anche a Porta di Ponte, così come in via Pirandello e in via Gioeni. Un triangolo, arrivando fino a metà della via Atenea, che ieri, fino alle 2 circa, era letteralmente invaso da teen-ager, ma anche da trentenni e quarantenni. Via Atenea, merito anche dell'Urban fest, non soltanto è tornata a vivere, e fino a notte fonda, ma s'è di fatto riempita a tappo. Un vero, forse anche inatteso, successo per gli organizzatori. 

La via Atenea si "infiamma" con l'avvio del primo Urban fest: ecco le immagini

Le tarantelle del Val d'Akragas invadono la via Atenea: buona la prima per l'"Urban fest"

controlli a porta di ponte carabinieri

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spintoni, urla e cazzotti: ancora una rissa davanti ai locali della movida

AgrigentoNotizie è in caricamento