Martedì, 16 Luglio 2024
Violenza / Centro città

Ancora sangue in centro città: scoppia la rissa a colpi di bottiglia

Coinvolti due gruppi di tunisini che si sono scontrati in via San Francesco: uno dei coinvolti è rimasto a terra

Ancora violenza nei luoghi della movida in centro città ad Agrigento. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Sicilia di oggi, un gruppo di extracomunitari hanno dato vita ad una rissa a colpi di bottiglia in via San Francesco durante la notte.

Tutto sarebbe scaturito da un alterco tra giovani tunisini forse connesso a contrasti per attività illecite. Dalle parole si è subito passati ai fatti e sono volati i primi pugni. Poi è comparsa una bottiglia di vetro (la cui vendita sarebbe vietata da un'ordinanza comunale) che è stata usata come un'arma. Uno dei coinvolti è rimasto a terra ferito. Sul posto sono intervenuti i poliziotti e i paramedici, anche se il ferito non ha voluto rivolgersi all'assistenza medica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora sangue in centro città: scoppia la rissa a colpi di bottiglia
AgrigentoNotizie è in caricamento