rotate-mobile
L'avviso

Caldo intenso e temperature fino a 34 gradi, la protezione civile dirama l'allerta arancione: "Rischio incendi elevato"

Le condizioni meteo-climatiche e l'umidità del combustibile vegetale saranno tali da poter generare roghi con alta intensità di fuoco e propagazione veloce

In tutta la provincia di Agrigento la giornata del 12 giugno si preannuncia particolarmente torrida, con temperature massime che raggiungeranno i 34 gradi. Dalle piogge “fuori stagione” si è dunque passati rapidamente al caldo e per questo la protezione civile regionale ha diramato l’allerta arancione su tutto il territorio siciliano.

Sarà in vigore dalla mezzanotte di martedì 11 giugno e per le successive 24 ore. Le condizioni meteo-climatiche e l'umidità del combustibile vegetale - si legge nell’avviso - sono tali da generare un incendio con intensità del fuoco elevata e propagazione veloce. 

Temperature in salita e primi incendi, a Torre di Gaffe bruciano alberi e sterpaglie

L’arancione indica uno stato di preallerta. Tale condizione prevede che i sindaci avviino e mantengano i contatti con le strutture operative locali, la prefettura, la Provincia e la Regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo intenso e temperature fino a 34 gradi, la protezione civile dirama l'allerta arancione: "Rischio incendi elevato"

AgrigentoNotizie è in caricamento