rotate-mobile
Cronaca Centro città / Via Giuseppe Garibaldi

Il centro storico si sbriciola, ordinato lo sgombero di una palazzina

L'edificio a rischio si trova in via Garibaldi. A lanciare l'allarme sono stati alcuni residenti, che hanno segnalato il dissesto al Comune

È emergenza per pericolo di crolli nel centro storico. Un'altra palazzina rischia di venir giù e, adesso, il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, ha emanato un’ordinanza di sgombero e messa in sicurezza dello stabile.

LEGGI ANCHE: CASA DIROCCATA RISCHIA DI CROLLARE

L’edificio a rischio si trova in via Garibaldi, nel tratto che va dal civico 80 al 90. A lanciare l’allarme sono stati alcuni residenti, che hanno segnalato il dissesto al Comune. La polizia municipale, dopo due sopralluoghi effettuati a distanza di poche settimane, ha verificato lo stato di degrado dell’edificio, chiudendo parzialmente la strada per sicurezza.

Adesso, il sindaco ha ordinato ai due proprietari della palazzina lo sgombero e la messa in sicurezza dell’immobile, entro trenta giorni. “Il mancato intervento – si legge nell’ordinanza – può determinare l’aggravarsi delle condizioni di pericolosità dell’immobile, che imporrà l’eventuale chiusura di un ulteriore tratto della via Garibaldi e l’eventuale sgombero degli edifici contigui. Il tale evenienza – precisa il sindaco – sarà applicata a carico del proprietario, il pagamento della Tosap, per tutti i giorni sino alla rimozione del pericolo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centro storico si sbriciola, ordinato lo sgombero di una palazzina

AgrigentoNotizie è in caricamento