rotate-mobile
La causa

Cade a terra in pieno centro e si frattura una mano: scatta la richiesta di risarcimento

Il Comune però è contrario e ritiene di non avere responsabilità per quell'avvallamento "fatale"

Cade a terra a causa di una buca e cita in giudizio il Comune chiedendo un congruo risarcimento.

I fatti risalgono a metà 2019, ma solo oggi è arrivato il provvedimento legale nei confronti di palazzo dei Giganti.  Ad avanzare la causa una donna che stava attraversando piazza Aldo Moro per raggiungere Porta di Ponte quando è improvvisamente inciampata in un avvallamento del manto stradale ed è caduta a terra, riportando gravi ferite e una frattura ad una mano.

Non una semplice lesione, ma qualcosa di più, tanto che la donna fu costretta a ricorrere ad un intervento chirurgico di osteosintesi. Ritenendo quindi il Comune responsabile di quanto accadutole, ha fatto ricorso alle vie legali, chiedendo il risarcimento dei danni patrimoniali e non patrimoniali per una cifra di alcune migliaia di euro.

Una responsabilità che il Municipio non ritiene di avere, tanto che gli uffici hanno disposto di resistere in tribunale per non dover pagare i danni alla donna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade a terra in pieno centro e si frattura una mano: scatta la richiesta di risarcimento

AgrigentoNotizie è in caricamento